GIAPPONE

KOYASAN, dormire in un tempio buddhista

dormire in un tempio buddhista in giappone

PRATICHE BUDDHISTE AL KOYASAN
2 giorni/1 notte
da 200 €

Vivi l’esperienza del pernottamento presso un tempio buddhista sul Monte Koya, avrai la possibilità di partecipare ai rituali di preghiera dei monaci e gustare una loro tipica cena vegetariana. Il Koya-san si trova nella penisola di Ise, a Sud di Osaka. Si tratta di un centro monastico fondato ben 12 secoli fa dal monaco Kukai (noto come Kobo Daishi) per lo studio e la pratica del Buddhismo Esoterico. Il Monte Koya ospita una grande area sacra (Danjo Garan), un complesso di templi, pagode e santuari. Da non perdere la foresta di cedri nell’area dell’Oku no In che ospita il mausoleo di Kobo Daishi e quello del samurai Toyotomi Hideyoshi.


Per Informazioni e prenotazioni contatta la sede a te più vicina:

MILANO Tel:+39 02-89459600 o scrivi a: milano@his-italy.net

ROMA Tel:+39-06-484591 o scrivi a: roma@his-italy.net

 

L'esperienza del Monte Koya


Il Koya-san si trova nella penisola di Ise, a sud di Osaka.
E’ un centro monastico fondato 12 secoli fa dal monaco Kukai (conosciuto anche come Kobo Daishi) per lo studio e la pratica del Buddhismo Esoterico. Sede della setta del Buddhismo Shingon (Vera Parola), il Monte Koya ospita una grande area sacra (Danjo Garan), un complesso di Templi, pagode e Santuari Buddhisti.
L’Area di Oku-no-In è circondata da una fitta foresta di cedri, ed è sede di un vasto cimitero con molti mausolei, tra i quali quello di Toyotomi Hideyoshi, grande samurai della zona di Osaka, un monumento ai caduti nella Seconda Guerra Mondiale e il Mausoleo di Kukai.

Dormire in un tempio buddista in Giappone

Sul Koyasan ci sono moltissimi templi dove è possibile pernottare. Naturalmente è bene ricordare che spesso sono alloggi di tipo spartano (non sono dei lussuosi ryokan), magari con bagno in condivisione con altri ospiti e poche comodità, ma è proprio questo ciò che li caratterizza.
Verrà servita una cena tradizionale buddhista a base di vegetali e tofu, cena che viene normalmente consumata dai Monaci buddhisti del tempio.
Molti “Shukubo” (così si chiamano queste foresterie) offrono a chi pernotta, la possibilità di assistere alle veglie e alle preghiere dei monaci o praticare alcune attività rituali.

 

Giorno 1 – Osaka > Monte Koya

Trasferimento libero ad Osaka alle stazioni della linea ferroviaria Nankai di Namba o Shin- Imamiya.

Recarsi presso la biglietteria della Nankai line per cambiare il Koya Pass.

Partenza da Namba o Shin-Imamiya in treno fino alla stazione di Gokuraku- bashi (durata viaggio circa 1 ora e mezza) , da qui prendere la cabinovia fino alla stazione di Koya san utilizzando il vostro pass valido anche sui bus locali per raggiungere il tempio dove alloggerete.

Dalle 15.00 in poi check in
17.30 Meditazione Zen Ajikan
18.00 Cena tradizionale vegetariana.
     

Giorno 2 – Monte Koya > Osaka

06.00 Rituali di preghiera mattutini.
07.00 Colazione tradizionale al tempio.
09.00 Check out
Giornata libera a disposizione per la visita della zona.
Rientro libero ad Osaka (stazione di Namba o Shin-Imamiya) utilizzando il Koya Pass.

LE NOSTRE SCELTE:

 

RENGEJOIN


RENGEJOIN

 

 
E’ uno degli shukubo più popolari e attrezzati nell’ospitare turisti stranieri.
Il Tempio risale al periodo Edo ed ha un bellissimo giardino interno. Le camere sono in stile giapponese e il bagno, impeccabile e pulito, è in condivisione.
E’ possibile utilizzare le grandi vasche a disposizione per un caldo bagno purificante. Cena Shojin Ryori (Vegetariana) e prima colazione.
E’ possibile partecipare ai rituali serali (alle ore 17,30) e mattutini (ore 6,00)

Rengejoin dormire in un tempio












YOUCHIN


YOUCHIN

 

 

Questo tempio è stato edificato all’incirca nel 1100 e la struttura originale è rimasta tale dalla sua edificazione.
Camere in stile giapponese con bagno in condivisione, cena tradizionale vegetariana buddhista e prima colazione.
E’ possibile partecipare ai rituali dei monaci di mattina e di sera.


Youchin, dormire in un tempio











 

PREZZI partenza da Osaka

ADULTI:  da € 200,00 a persona


Note:
gli orari della meditazione zen, della cena, dei rituali mattutini e della colazione potrebbero essere diversi da quanto indicato nel catalogo e/o nel voucher di conferma ed essere modificati senza preavviso in quanto stabiliti dalla struttura. Attenersi a quanto vi verrà comunicato al check in. • Le attività di meditazione previste verranno svolte con l’assistenza di un monaco del tempio parlante Inglese • I pasti sono tutti vegetariani, qualsiasi allergia, intolleranza, restrizione alimentare e/o religiosa va comunicata all’atto della prenotazione • Durante la meditazione Zen rimarrete seduti a terra sulle ginocchia nello stile giapponese, vi raccomandiamo pertanto di indossare abiti comodi • Non tutte le strutture sono dotate di servizi privati, la maggior parte dei templi hanno i servizi in comune • Con il Koya Pass potete utilizzare i treni Express e Rapid Express da/per Namba o Shin-Imamiya, senza prenotazione (in questo caso è possibile prendere un maggior numero di treni, alcuni sono diretti a Gokuraku-bashi altri orari prevedono un cambio alla stazione di Hashimoto da cui proseguire per Gokuraku-bashi)

La quota comprende

1 notte presso un tempio buddhista sul Monte Koya • Partecipazione ai rituali di preghiera dei monaci con assistenza in Inglese • 1 colazione tradizionale • 1 cena tradizionale vegetariana •Koya san World Heritage Pass 2 days per il trasferimento da/per Osaka (Stazione di Namba o Shin-Imamiya se si proviene da Kyoto) compresa la cabinovia e per l’utilizzo dei Bus locali nella zona del Monte Koya (Nakai Rinkan buses)

La quota non comprende

Pernottamenti pre/post soggiorno • Trasferimento da Kyoto ad Osaka per chi proviene da Kyoto • Pasti non menzionati nell’itinerario • Mance, extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato ne “Le quote comprendono”

Penali di cancellazione:

da 33 a 23 giorni prima della data del tour 50%
da 22 giorni della data del tour 100%

 

Per Informazioni e prenotazioni:

MILANO Tel:+39 02-89459600 o scrivi a: milano@his-italy.net

ROMA Tel:+39-06-484591 o scrivi a: roma@his-italy.net

 


mappa viaggio al koyasanil sentiero che conduce al mausoleo di kukai

Cosa c'è da vedere sul Monte Koya?

DAIMON:
Situato nella zona occidentale della città, il Daimon è l’entrata principale al Koyasan. La prima struttura fu realizzata nella Valle di Tsuzuraori e spostata qui nel 12° secolo. L’edificio odierno fu ricostruito nel 1705. Le statue al suo interno sono chiamate Kongo-Rikishi (Le divinità Guardiane) e volgono il loro sguardo verso l’entrata principale del Koyasan. Queste meravigliose statue furono realizzate durante il Periodo Edo.

DANJO GARAN:
Il Danjo Garan è uno dei due luoghi sacri del Koyasan. Proprio qui, infatti, Kobo Daishi tenne una innovativa cerimonia. Questa sacra area è costituita da circa venti diversi edifici, incluso l’imponente Konpon Daito.
- Il KONPON DAITO venne iniziato da Kobo Daishi nell’ 816 e portata al compimento nell’887 da Shinzen Daitoku. Questa fu la prima pagoda costruita in Giappone in stile “tahoutou”, rappresentazione in architettura di un mandala. All’interno del Daito si trovano alcune figure e statue buddhiste. La più grande immagine è quella della statua dorata di Dainichi-Nyorai.
- LA KONDO In origine, questa costruzione era utilizzata come “Sala di lettura”, o “Kodo”, in Giapponese. Fin dall’inizio è stata utilizzata come Sala principale per i rituali e le cerimonie da tutta la comunità del Koyasan. La costruzione attuale è la settima ricostruzione dell’originale. La statua principale all’interno della Kondo fu intagliata da Takamura Koun nel 1932.

KONGOBU-JI
Principale tempio del Buddismo Shingon. Al suo interno sono conservati molti pannelli decorati da Kano Tanyu. Il Kongobu-ji è famoso anche per il suo giardino secco Banryutei, il più grande giardino di pietra del Giappone, con 140 pietre di granito che suggeriscono una coppia di draghi che emergono dalle nuvole per proteggere il tempio.

L’OKU-NO-IN
L’Oku-no-In è considerato il luogo più sacro del Koyasan ed è anche il luogo dove si trova il Mausoleo di Kobo Daishi, in meditazione eterna dal 21 marzo dell’anno 835. Ichi-no-hashi (il Primo Ponte) è l’entrata principale a questo venerato luogo. Dopo aver attraversato il ponte, un sentiero lastricato di 2 km conduce al Mausoleo di Kobo Daishi. Ai lati del sentiero si trovano centinaia di altissimi alberi di cedro e circa 200.000 pietre tombali, oltre ai monumenti e ai mausolei in onore di illustri Giapponesi.
- GOBYO (IL MAUSOLEO DI KOBO DAISHI) E’ il centro della tradizione e della fede in Kobo Daishi. Anno dopo anno, migliaia di pellegrini si recano presso il Koyasan con lo scopo di visitare il Mausoleo Sacro. Turisti, abitanti della zona e adepti della setta Shingon si recano qui per rendere omaggio al Maestro Kukai. Per il Buddhismo Shingon, Kobo Daishi salverà tutti coloro i quali chiederanno la redenzione nella loro vita terrena.

Dal 2004 il Monte Koya è Patrimonio dell'UNESCO

Otaki - cascate vicino al Koyasan

Vicino al monte koya
a circa 15 minuti di auto si trova la cittadina di Otaki - chiamata così per la splendide cascate all'ingresso della città. Ottimo luogo dove fermarsi a fare un picnic prima di lasciare il monte Koya.

 

 
Chi Siamo | Contatti | Privacy | Condizioni Contratto di Vendita | Informazioni sul Pagamento | Assicurazione Viaggio |
Agenzie di Viaggio
| Link | Informazioni sul Giappone | Giappone a Portata di Tasca | Sitemap | Newsletter

Per informazioni e prenotazioni:

H.I.S. Roma Via Barberini, 86 - Tel: +39-06-484591 - Fax: +39-06-4818631
H.I.S. Milano Via A. Albricci, 2 - Tel:+39 02-89459600

Copyright © 2015-2016 H.I.S. Europe Italy s.r.l. Socio Unico - P.IVA 05073071002 - Capitale Sociale 83.200,00 Euro - Tutti i diritti riservati.