GIAPPONE

Giappone per Tutti, per chi ama girare liberamente in treno...

Giappone per tutti
GIAPPONE PER TUTTI
Tokyo -Takayama - Shirakawa Go - Kanazawa - Kyoto Miyajima - Okayama - Osaka
15 giorni/ 14 notti
a partire da
1980 €

Volo escluso


Un pacchetto essenziale, per gli amanti della libertà. Include i pernottamenti in hotel e il Japan Rail Pass. Un viaggio ideale per chi vuole vivere il Giappone in tutta tranquillità, ma senza la frenesia delle escursioni organizzate. Il tour tocca alcune mete imperdibili per chi viaggia per la prima volta nel Paese: da Tokyo ad Osaka, passando per gli antichi villaggi di Takayama, Shirakawago e Kanazawa, senza tralasciare Kyoto, Hiroshima e l’incantevole isola di Miyajima.


info e prenotazioni
contatta l'ufficio più vicino a te:

MILANO Tel:+39 02 89 45 9600 o scrivi a: milano@his-italy.net

ROMA Tel:+39-06-484591 o scrivi a: roma@his-italy.net


Castello di Osaka

Il Castello di Osaka, edificato alla fine del XVI secolo da Toyotomi Hideyoshi, è oggi uno dei più famosi ed importanti edifici del Giappone.
Luogo frequentatissimo durante le festività stagionali, è facilmente raggiungibile dalla Stazione Osakajo Koen della linea ferroviaria JR
Al suo interno, il castello ospita anche un museo.






Tempio di Meiji

Il tempio Meiji è il più importante tempio Shintoista in Tokio, dedicato alle anime dell'imperatore Meiji e di sua moglie, l'imperatrice Shoken.
Il tempio Meiji è immerso in un parco vastissimo nel centro della città.
Per arrivare al tempio si deve attraversare un grande cancello in legno, seguire un percorso nella foresta e poi si arriva in un piccola costruzione dove ci si deve lavare le mani e poi la bocca (come segno di purificazone).
Nei weekend è possibile vedere i tradizionali matrimoni.




Palazzo Imperiale e il Giardino Orientale

La parte più antica di Tokyo è il suo centro storico dove sorge il Palazzo Imperiale (Kokyo).
Conosciuto un tempo come il Castello di Edo, divenne la residenza imperiale nel 1868, quando l'imperatore Meiji trasferì la capitale del Giappone da Kyoto a Edo cambiando il nome di quest'ultima in Tokyo.
Il palazzo è caratterizzato da grandi bastioni e circondato da fossati. Le stanze dove dimora la famiglia imperiale hanno subito diversi restauri a partire dal 1968.
Al palazzo il pubblico può accedere due volte l'anno: subito dopo Capodanno e il giorno del compleanno dell'imperatore. Nei dintorni del palazzo imperiale sono situati i giardini est (Higashi Gyoen) aperti al pubblico. L'ingresso è gratuito.

Asakusa e il Tempio di Kannon

Asakusa è uno dei quartieri più caratteristici e famosi di Tokyo.
Ad Asakusa si trova la Kaminarimon (la Porta del Dio del Tuono), con l'ampia lanterna di carta rossa, che conduce nella strada principale, la Nakamise una strada di 200 metri ricca di negozietti tipici che precede la seconda porta chiamata Hanzomon. Nella Nakamise si possono trovare souvenir, negozi di kimono, lo yukata e gli accessori. Si possono acquistare i famosi crackers di riso preparati al momento, rigirati sulla griglia e passati nella salsa di soia, dolcetti di tutti i tipi, pesci infilzati sui bastoncini, yaki soba (spaghetti di soia saltati alla piastra); yaki tori (spiedini di pollo alla griglia).
La porta Hanzomon è seguita dal Tempio Senso-ji e dalla pagoda centenaria a 5 piani. Il Tempio Senso-ji è il tempio più celebre del quartiere, dedicato a Kannon Sama, la dea buddista della misericordia. La leggenda vuole che nel 628 due fratelli pescarono una statuetta della dea Kannon dal fiume Sumida, tentarono di gettare la statuetta di nuovo nel fiume ma questa ritornava a loro ogni volta. Così fu costruito nel 645 il Tempio Senso-ji.
Questo luogo di venerazione è il più antico di Tokyo.

Kyoto

Kyoto è stata la capitale del Giappone per secoli e ciò traspare chiaramente dalla raffinatezza che la permea.
La città ospita alcuni dei più importanti tesori artistici del Medioevo giapponese: i templi e i santuari, il Palazzo Imperiale col suo splendido giardino, il maestoso Padiglione d’Oro…
Una passeggiata per le vie di Kyoto vi darà l’impressione di trovarvi in un mondo senza tempo dove la bellezza dell’arte nipponica è la grande protagonista.





Miyajima

La piccola isola di Miyajima si trova a dieci minuti di traghetto da Hiroshima. E’ famosa per il santuario di Itsukushima, costruito nel IX secolo d.C. e rinomato per il suo splendido torii (portale) situato in mare, che con l’alta marea sembra galleggiare nell’acqua.
Innocui daini e scimmiette popolano l’isola, che d’autunno si colora del rosso delle foglie degli aceri, suo albero simbolo. A proposito, non perdete l’occasione di assaggiare un momiji manju, deliziosi dolcetti a forma di foglia d’acero ripieni di pasta di fagioli rossi o crema!




Nara

Nara è stata la capitale del Giappone dal 710 al 794. Durante questi anni furono edificati numerosi templi buddisti. Il tempio più importante è sicuramente il Todaiji: edificato dall' imperatore Shomu nel 752, la sala principale (Daibutsuden) è l'edificio in legno più grande del mondo; al suo interno la scultura in bronzo del Daibutsu (il Grande Buddha) alta ben 16 metri e pesante oltre 500 tonnellate.
Una delle caratteristiche affascinanti di Nara è la presenza di cervi che girano liberamente per i parchi. La città è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.






Per Informazioni e Prenotazioni:

H.I.S. Roma Via Barberini, 86
H.I.S. Milano Via A. Albricci, 2

 

MILANO Tel:+39 02 89 45 9600 o scrivi a: milano@his-italy.net

ROMA Tel:+39-06-484591 o scrivi a: roma@his-italy.net





mappa giappone per tutti

 

 
Chi Siamo | Contatti | Privacy | Condizioni Contratto di Vendita | Informazioni sul Pagamento | Assicurazione Viaggio |
Agenzie di Viaggio
| Link | Informazioni sul Giappone | Giappone a Portata di Tasca | Sitemap | Newsletter

Per informazioni e prenotazioni:

H.I.S. Roma Via Barberini, 86 - Tel: +39-06-484591 - Fax: +39-06-4818631
H.I.S. Milano Via A. Albricci, 2 - Tel:+39 02-89459600

Copyright © 2015-2016 H.I.S. Europe Italy s.r.l. Socio Unico - P.IVA 05073071002 - Capitale Sociale 83.200,00 Euro - Tutti i diritti riservati.